decorazioni per la tua tavola
Bevande di Halloween

Il materiale sicuramente più in voga per tutte le decorazioni di Halloween fai da te è sicuramente l'immancabile zucca! I centrotavola per Halloween che potete fare con la zucca sono tantissimi, dipende dall'impronta che volete dare alla serata. Se pensate ad una simpatica cena a lume di candela prendete una zucca arancione di medie dimensioni, svuotatela e mettete da parte la polpa per le ricette di Halloween, quindi divertitevi ad intagliarla come la classica zucca di Halloween. Alla fine depositatela su un vassoio e mettete al suo interno dei lumini. Decorate il contorno del vassoio con foglie secche, rametti di cannella e castagne. Per un centrotavola di Halloween più di classe create una composizione di piccole zucche marine, melograni e pere dalla buccia scura. Posizionate tutto su un piatto da portata ovale di grosse dimensioni e al centro disponete dei ceri arancioni e marroni di diverse altezze. L'effetto è assicurato. Per un centrotavola di Halloween adatto ad una festa di bambini dovete soltanto svuotare una zucca e riempirla di caramelle o lecca lecca scelti per l'occasione. Per dare un tocco in più al vostro centrotavola decorate anche l'esterno con le caramelle disegnando sulla zucca occhi, naso e bocca secondo la vostra fantasia. (Donnaclick)


zucca magica

La zucca magica
Cosa occorre:
-Una zucca ornamentale color panna
-candele lumini
-un coltellino affilato
-rafia

Come realizzarla:
posizionare i lumini intorno alla zucca e con una matita tracciarne i contorni sulla zucca stessa. Con il coltellino affilato (con un trapane elettrico o con qualsiasi altro tipo di accessorio che possa fare dei buchi in maniera precisa) forare la superficie della zucca seguendo la traccia (solo la parte iniziale è molto dura). Infilare i lumini premendo bene, lasciando solo un bordino per poterci legare intorno il filo di rafia, che dovrà terminare con un asola all'esterno della zucca.
(Alice)


zucca magica

Portatovaglioli di semi di zucca
Cosa occorre:
-50 semi di zucca tostati bianchi
-un punteruolo per forare o la punta di un trapano 0,5
-una foglia secca disidratata e trattata
-fil di ferro color argento sottile e morbido
-forbici
-un pennarello indelebile

Come realizzarla:
bucare i 50 semi di zucca e infilarli con il filo d'argento (si può trovare dai fiorai o presso qualsiasi negozio di hobbistica o bricolage). Scrivere il nome dell'ospite sulla foglia e ritagliare con le forbici un piccolo rettangolo, che sarà poi bucato con il punteruolo o con il trapano e infilato insieme ai semi con il filo d'argento. Formare un piccolo cerchio e chiuderlo con l'aiuto di una piccola pinza facendo un nodo. Se i tovaglioli sono di diverse dimensioni, è possibile passare un filo elastico color panna (invece del filo di ferro) con un ago, ma il foro dovrà essere più grosso. (Alice)


tavola spettrale_immagine

Una tavola spettrale!
Materiali e strumenti:candelieri in legno, portatovaglioli in legno, primer, vernice nera o viola, vernice arancio, crackle medio, Finitura a spruzzo, Tovaglia rotonda, Colore per stoffa arancione, guanti in gomma, pasta da modellare (fimo) bianca e nera, modello di carta a forma di pipistrello, strumento per tagliare e modellare l'argilla, teglie con un foglio di alluminio antiaderente, Colla a caldo.

Istruzioni:1. Seguendo le istruzioni riportate sulla confezione del colore per stoffa, tingere la tovaglia di arancione. Ovviamente, se trovate una tovaglia fatta per la vostra tavola già di colore arancione, va benissimo. 2. Comprare dei candelieri e in legno poco costosi. Suggerimento: più sono irregolari, più sono perfetti. 3. Rivestire la superficie candeliere con vernice primer 4. Una volta asciugato il primer, applicare uno strato di base viola scuro o nero. Lasciate che la mano di fondo asciughi completamente. 5. Stendere una generosa quantità di craklé medio sopra la base colorata e lasciare asciugare. 6. Quando lo strato di cracklé è asciutto al tatto, applicare una generosa quantità di vernice arancione. Suggerimento: lavorare rapidamente in quanto è difficile tornare su questo strato per riempire punti più sottili. Come la pittura comincia ad asciugarsi, l'effetto cracklé comincia a formarsi. Lasciate asciugare. 7. Applica lo spray di protezione per fissare il tutto

Ragni e pipistrelli in pasta sintetica
8. Realizza una sfera con la pasta fimo nera. La dimensione della sferà sarà da proporzionare con la dimesione della base del candelabro o del portatovaglioli. 9. Per le zampette del ragno fai 4 striscioline di fimo, della lunghezza di circa 5 centimetri. Fissa le striscioline rotonde al centro del ragno e modellale in modo da creare le 8 zampette. 10. Appiattire leggermente la parte superiore del corpo del ragno. 11. Per realizzare i pipistrelli, stendi una sfoglia non troppo sottile di pasta fimo nera e ritaglia una sagoma pipistrello utilizzando il modello di carta. 12. Per gli occhi piccoli e tondi, modellare palline di argilla bianca e appiattire. Per la pupilla realizza una pallina più piccola delle precedenti, da appiattire e premere sul argilla bianca. 13. Cuocere in forno (segui sempre le istruzioni della pasta fimo comprata) gli occhi. 14. Una volta che gli occhi sono raffreddati, posizionarli sul ragno o pipistrello. 15. Cuocere i ragni e pipistrelli. Lasciate raffreddare. 16. Spruzzare con lo spray di copertura per lucidare i vostri animaletti. 17. Incollare i ragni o di pipistrelli sui candelieri e sui portatovaglioli con la colla a caldo.
(Alice)


zucca portacandele_immagine

Zucca portacandela
Vediamo come ricavare un bellissimo portacandele da una zucca, da mettere sulla tavola o all'ingresso della casa.

Ingredienti per la zucca portacandele:
1 zucca color panna
6 piccole candele basse
coltello
rafia

Preparazione:
Mettete le candele sulla zucca e segnatene i contorni con una matita. Dovrete disporli tutto intorno, in modo da creare una sorta di corona di luce. Con il coltellino incidete e scavate questi spazi segnati, in modo da formare degli alloggiamenti per le candele. Infilate i lumini nella zucca, premendo per posizionarli bene e lasciando fuori un bordino, così da poterlo legare con il filo di rafia e che annoderete in modo che l'asola del fiocco sporga al di fuori della zucca. Accendete i lumini e posizionate la zucca dove crei maggiore atmosfera. (Buttalapasta)


Bicchieri di Halloween decorati_immagine

Bicchieri di Halloween decorati
I bicchieri decorati con i temi tipici di Halloween sono un'idea simpatica per portare a tavola un po' di quello spirito horror che contrassegna la festività di Halloween. Questi graziosi e simpatici bicchieri sono perfetti per le festicciole di Halloween dei bambini e possono essere realizzati da loro stessi con l'aiuto di un adulto e tanta tanta fantasia.

Materiali:
-Bicchieri neri di cartone
-Pennarello indelebile opaco arancione

Preparazione:
Tenendo fermo con le mani il bicchiere, disegnateci sopra col pennarello indelebile la sagoma che preferite: zucca, pipistrello, ragnatela, gatto...non c'è limite alla vostra fantasia. Lasciate asciugare per qualche minuto...Et voilà! Il gioco è fatto!

Consiglio:
Volendo potete procurarvi dei bicchieri di cartone arancioni ed utilizzare un pennarello nero (o del colore che preferite) opaco indelebile per realizzare i vostri disegni. Mi raccomando,ricordatevi di non colorate l'interno dei bicchieri: i pennarelli sono tossici! (Giallozafferano)


tovaglie di Halloween decorati_immagine

Tovaglie a tema
arancione o nera, in carta, stoffa o panno, la tovaglia è fondamentale per il primo colpo d'occhio. Acquistate piatti e posate nere se optate per una tovaglia arancione e arancioni in caso di tovaglia nera. Se non avete molto tempo, orientarvi verso tovaglie in carta già decorate, altrimenti optate per un tipo a tinta unita da personalizzare. In questo caso, ecco come procedere: cercate grosse immagini in tema con la festa (zucche, pipistrelli, gatti neri, case stregate, ecc.) da staccare/stampare e ritagliare. Una volta ottenuta la sagoma, utilizzatele come cartamodelli per ottenere delle figure uguali con la stoffa. É sufficiente appoggiare il ritaglio sulla stoffa e con le forbici seguirne il contorno. Ottenuta la vostra figura (anche in questo caso, giocate sui contrasti: se la tovaglia è nera per le figure da applicarvi sopra usate una stoffa arancione e viceversa) cucitela sulla tovaglia. (www.bambinopoli.it)

 Clicca "+1" se vuoi consigliare questa pagina su Google